Quel “fatto di terra” che anela verso un senso e una pienezza

Una riflessione di Don Massimiliano in vista dell’inizio della Quaresima.

Il Mercoledì delle Ceneri ci aiuta a comprendere quanto abbiamo bisogno di Cristo e della sua resurrezione.

Ci ricorda che ognuno di noi si porta dentro quel “fatto di terra” che anela verso un senso e una pienezza, che non è conquista ma dono ricevuto dal Risorto.

Entrare nella logica del Padre, che vede nel segreto, ci indica che dobbiamo vivere dentro la nostra realtà interiore lo scontro con noi stessi per spalancare la vita all’incontro con Cristo.

Questa lotta ha già un esito che è la Vittoria del Signore sul peccato e sulla morte, anche noi vivremo tutto questo con Lui.

E allora questo percorso ci aiuterà a realizzare noi stessi dentro 40 giorni di impegno e di sequela.

Buon cammino a tutti.

Share