Disegno e Pittura - Parrocchia Mater Ecclesiae

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Oratorio > Corsi Oratorio
Corso di Disegno e Pittura su Tela
La pittura è l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un  supporto come la carta, la tela, la seta, la ceramica, il legno, il  vetro o un muro. Essendo i pigmenti essenzialmente solidi, è necessario  utilizzare un legante, che li porti a uno stadio liquido, più fluido o  più denso, e un collante, che permetta l'adesione duratura al supporto.  Chi dipinge è detto pittore o pittrice.

Il risultato è un'immagine  che, a seconda delle intenzioni dell'autore, esprime la sua percezione  del mondo o una libera associazione di forme o un qualsiasi altro  significato, a seconda della sua creatività, del suo gusto estetico e di  quello della società di cui fa parte.

La pittura intesa come forma artistica non è una meccanica  apposizione di colore a un disegno, ma è un'arte che pone dei problemi  più complessi: la resa del colore, le variazioni di tono, lo studio di  luci ed ombre, l'illusione di spazi naturalistici, la ricchezza della  tecnica (con smalti, impasti, velature). Nelle civiltà più antiche non  esisteva ancora l'accento su tali questioni, per cui si ebbero  produzioni anche di grande raffinatezza, ma definibili solo come  "disegno colorato" (si pensi ad esempio all'arte egiziana). Questi  problemi poterono dirsi risolti solo dall'arte greca in poi, a partire  dal V secolo a.C. con pieno sviluppo documentabile in tutto il IV secolo  a.C. e da allora entrarono a far parte della cultura mediterranea e  europea con alterne vicende.

Sulle pareti abbiamo l'affresco, il murale, il graffito e  l'encausto. Su tavola abbiamo la pittura a tempera, i colori ad olio ed i  colori acrilici. Su carta abbiamo il pastello, la pittura a tempera,  l'acquerello e il guazzo o guache. Su tela abbiamo la tempera, la  pittura ad olio e la pittura acrilica. Su ceramica abbiamo le pitture  vascolari con ossidi e fondenti. Su seta ed altre stoffe abbiamo il  batik, lo Shibori, il Serti e l'acquerello. Altre tecniche figurative  sono: la miniatura, l'acquaforte, l'acquatinta e, in generale, tutte le  tecniche grafiche in grado di produrre opere uniche (ad esempio il  disegno) o multiple (stampa da matrice, ma anche digitale).

Orari e Frequenza dei Corsi
Martedì:
 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu